6 Rimedi Naturali per eliminare i funghi della pelle

Posted on

Inoltre il mare è un potente alleato contro alcuni problemi della pelle, quali psoriasi, dermatite seborroica e acne.

Insomma, fare vita di mare, grazie all’azione del sole e dell’acqua, aiuta a essere più sani e ad avere una pelle più bella. La vita di mare migliora la salute della pelle? Anzi fa benissimo per una serie di motivi, anche se ovviamente dobbiamo distinguere l’azione del mare da quella del sole. L’effetto del sole, combinato con l’azione del mare, assicura al paziente un lungo periodo di tempo in cui l’acne migliora o scompare addirittura. L’unico consiglio che posso dare a coloro che hanno la pelle secca è quello di fare la doccia in acqua dolce subito dopo essere usciti dal mare. E come agisce il sole sulla pelle secca? In questo modo l’azione del mare e del sole sulla pelle secca darà il massimo dei suoi benefici. Ma il mare e il sole sono utili per curare anche altri disturbi della pelle. L’acqua di mare, per esempio, è decisamente utile per coloro che soffrono di psoriasi, il disturbo della pelle per cui questa si desquama e si irrita.

Rimedi naturali per i funghi della pelle

  • Micosi cutanee che intaccano gli strati dell’epidermide e delle unghie più in profondità

Ebbene, l’acqua di mare calma il prurito delle lesioni, disinfetta la pelle stessa e ne favorisce la rigenerazione.

Ecco perché, ogni mezz’ora circa, un semplice tuffo in mare può essere di grande aiuto: rinfresca la pelle e permette di evitare il problema. FALSO Disturbi della pelle come dermatite seborroica e psoriasi guariscono completamente al mare. VERO Chi soffre di couperose, cioè della comparsa di piccole “venuzze” sulla pelle, deve evitare di esporsi troppo al sole. L’acqua di mare tende a sfibrarli e l’azione del sole a decolorarli. Sono diversi i fattori che possono contribuire alla formazione dei funghi della pelle. Qui di seguito vi elenchiamo i tre rimedi naturali più efficaci contro i funghi della pelle. I rimedi naturali sono sufficienti o è meglio ricorrere ai farmaci? I rimedi naturali per il trattamento della tinea pedis  possono aiutare sia ad alleviare i sintomi che a curare l’infezione. Quali sono i sintomi, le cause, la cura e i rimedi naturali che la riguardano?

6 Rimedi Naturali per eliminare i funghi della pelle

  • Micosi superficiali che attaccano capelli e lo strato più esterno della pelle

Esistono alcuni rimedi e cure naturali che possono aiutare in caso di pitiriasi versicolor.

Sappi che entrambi i tipi di funghi sono estremamente contagiosi e possono estendersi a tutto il resto del corpo, così come alla pelle di altre persone attraverso il contatto. Questi funghi sono molto sensibili ai farmaci antifungini da applicare sulla pelle (non si devono invece usare quelli per via orale) perciò è facile curare questa infezione. Tenete presente che gli ambienti come le piscine o gli spogliatoi e le calzature sono i principali responsabili della micosi della pelle e delle unghie. Fortunatamente, esistono diversi rimedi naturali che possono aiutarvi a ridurre ed eliminare questo problema ed avere dei piedi in buona salute. In generale, queste patologie possono essere distinte in due tipi: Le malattie della pelle dovute ai funghi possono colpire tutti, senza distinzione di sesso ed età. In genere, i funghi della pelle provocano delle macchie sulla cute, bianche o rossastre, asintomatiche o lievemente pruriginose, con un bordo desquamante e lievemente sollevato. La cura dei funghi della pelle deve essere tempestiva, in modo che l’infezione non si diffonda. 18 luglio 2011 Diventa fan di Tiscali su Facebook La micosi della pelle è il classico fungo, l’antiestetica comparsa di macchia sulla cute che sono dure da eliminare. Il sole, infine, è un ottimo alleato contro la micosi della pelle.

Quali sono i rimedi naturali più efficaci per combattere le micosi della pelle: ecco qualche consiglio contro i funghi.

  • micosi superficiali (cutanee e muco-cutanee)
  • micosi sottocutanee (o subcutanee)
  • micosi profonde (anche sistemiche o disseminate).

Innanzitutto è bene non creare allarmismi, le macchie bianche a livello cutaneo possono essere scaturite da vari fattori come una scottatura della pelle o una carenza di melanina.

Quando le macchie della pelle sono frutto della Pitiriasi Versicolor I funghi della pelle più comuni si possono suddividere in due grandi famiglie: quella dei lieviti, cui appartiene anche il micete responsabile della pitiriasi, e quella dei dermatofiti. I lieviti sono funghi che provocano ingfezi9oni a livello delle mucose e di alcune zone della pelle. Quando la pelle si abbronza al sole, le colonie fungine muoiono e si staccano dalla pelle, lasciando così chiazze di colore più chiaro. Per semplici manifestazioni micotiche superficiali che coinvolgono pelle e unghie possiamo adottare alcuni rimedi naturali dalle proprietà disinfettanti e antifungine. Un’altra ricetta della nonna è un mix di rimedi antibatterici e antimicotici naturali. I primi sintomi dei funghi della pelle, sono macchie di colore biancastro o giallastro, prurito, bruciore, arrossamento, e screpolatura della parte interessata. I funghi della pelle sono nella maggior parte dei casi contagiosi, ragion per cui bisogna adottare misure preventive per evitare di contrarli, altre ancora per prevenirli. Rimedi naturali per la cura di questi sono l’olio di lavanda, estratto di rosmarino e di pompelmo.

Il fungo è comunque un’alterazione e un’infezione insieme della pelle, quindi le conseguenze sono plurime … Questi funghi, sono particolarmente fastidiosi, perché generano prurito e bruciore.

Vero è che questa malattia della pelle è detta anche fungo di mare. Ultimo aggiornamento: 6 settembre 2015 POSSONO INTERESSARTI ANCHE Come riconoscere la micosi della pelle e quali sono i suoi rimedi? Funghi e micosi della pelle sono patologie altamente diffuse, che possono colpire sia gli adulti che i bambini. Per la cura delle micosi cutanee è impiegato sotto forma di crema, che deve essere applicata sulla pelle una o due volte al giorno. Tra i rimedi disponibili è possibile affidarsi anche a quelli naturali per la cura delle micosi della pelle. Le macchie bianche sulla pelle possono essere causate da diversi fattori che vanno da malattie della pelle come la vitiligine all’esposizione prolungata al sole. Le infezioni fungine sulla cute possono causare la formazione di macchie bianche sullo strato più esterno della pelle. In questa malattia della pelle, le macchie bianche appaiono sulle zone della pelle esposte al sole più spesso. Macchie bianche sulla pelle Generalmente le aree più colpite dalla vitiligine sono: Senza un trattamento, la colorazione anomala della pelle si espande in tutto il corpo. Nei 23 giorni successivi ad una lunga esposizione al sole, la parte superiore della pelle si stacca e si formano delle chiazze bianche. Di solito una malattia della pelle come la tinea versicolor si cura con farmaci antifungini topici. La cura della vitiligine è possibile anche utilizzando dei rimedi erboristici. A cura di Elena Villa Le zone più colpite dai funghi della pelle sono: la testa, i piedi, le unghie di mani e piedi, bocca e vagina. Al mare, l’esposizione al sole provoca la morte e il distacco delle colonie di funghi, in questo caso si formano delle macchie più chiare nella zona colpita. Possono aiutare i rimedi naturali, come ad esempio il tea tree oil (derivato dalle foglie dell’albero di Maleuca Alternifoglia Australiano) per trattare le infezioni fungine. Tra i rimedi della nonna, le creme allo zolfo hanno proprietà antifungine e possono aiutare a curare le micosi. Non hanno bisogno di cure specifiche, ma è buona norma prima dell’esposizione al sole, spalmare questa delicata zona della pelle priva di melanina, con una crema ad alta protezione.