Contagio da micosi della pelle: come si evita e quali sono le cure 2018

Posted on

Quelli dei funghi della pelle (meglio note come “micosi cutanee”) è un problema piuttosto comune, un problema che interessa indistintamente adulti e bambini, uomini e donne.

Normalmente i sintomi dei funghi della pelle consistono nella comparsa di macchie cutanee e di chiazze eritematosquamose, la cui forma è generalmente rotondeggiante. Qualunque comparsa di macchie stabili su pelle o unghie che faccia sospettare una micosi richiede una visita medica. Scegliete uno dei rimedi qui citati e usatelo in modo regolare per eliminare i funghi. La  tigna è una infezione fungina della pelle, essa può apparire ovunque sul corpo e si presenta con macchie circolari, di colore rosso e spesso si  accompagna a pelle squamosa. “ Le micosi sono malattie causate da miceti ,funghi microscopici .Colpiscono la pelle ( dermatomicosi  ) in svariate forme superando la resistenza delle barriere immunitarie naturali. Le Cause della Micosi e approccio della naturopatia La micosi comprende tutte le malattie dovute all’ azione dei funghi che trovano la pelle come terreno elettivo di sviluppo. La tinea versicolor (o pitiriasi versicolor) non è pericolosa, ma può essere fonte di imbarazzo per le macchie che provoca sulla pelle. Il sintomo caratteristico è un’alterazione della pigmentazione cutanea della pelle, che si traduce nella comparsa di macchie irregolari, ma ben definite, sulla pelle. La pelle in corrispondenza delle macchie può essere secca e desquamarsi.

Altre alternative naturali per eliminare le macchie della pelle

  • Micosi superficiali che attaccano capelli e lo strato più esterno della pelle

Fonti Principali: Adattamento a cura di Elisa Bruno Di seguito il video dedicato alle micosi della pelle: come si manifestano, ruolo positivo e negativo dell’abbigliamento, tipologie di micosi.

Le micosi della pelle sono più comuni in coloro che praticano sport, ma possono interessare anche altre categorie di persone. Le micosi della pelle si manifestano con sintomi come prurito, bruciore, secchezza e desquamazione o macerazione cutanea ed essudazione e sono spesso recidivanti, tendono cioè a ripresentarsi nel tempo. In generale, queste patologie possono essere distinte in due tipi: Le malattie della pelle dovute ai funghi possono colpire tutti, senza distinzione di sesso ed età. In genere, i funghi della pelle provocano delle macchie sulla cute, bianche o rossastre, asintomatiche o lievemente pruriginose, con un bordo desquamante e lievemente sollevato. Stesso discorso per i funghi della pelle, in quel caso però dovrete diluire molto l’aceto per non rischiare arrossamenti delle zone colpite. Sono diversi i fattori che possono contribuire alla formazione dei funghi della pelle. Qui di seguito vi elenchiamo i tre rimedi naturali più efficaci contro i funghi della pelle. Si può procedere in due modi: oppure Si tratta di un agente anti-fungino, perfetto per combattere i funghi della pelle. In realtà, nonostante i funghi siano asintomatici, spesso è facile riconoscerli perché si caratterizzano come delle macchie bianche o rossastre che si dimostrano anche in molti casi antiestetiche.

Contagio da micosi della pelle: come si evita e quali sono le cure

  • le muffe
  • i lieviti
  • i funghi propriamente detti

I funghi della pelle possono essere causati da tre gruppi di organismi ovvero: Generalmente però si parla di infezioni fungine che le comprende tutte.

Tuttavia, esistono comunque dei rimedi naturali molto importanti ed efficaci che possono aiutarci a combattere le infezioni micotiche della pelle. Sicuramente essi si manifestano come delle macchie, che possono essere bianche o rossastre, possono determinare una forma di prurito e l’arrossamento della cute. La cura dei funghi della pelle deve essere tempestiva, in modo che l’infezione non si diffonda. Per curarti nella maniera più opportuna fai ricorso ai farmaci per micosi e funghi della pelle che consentono di guarire in modo totale dall’infezione nel giro di una settimana. € 12,93 Risparmi: €2.27 (15%) Micosi e Funghi della pelle: Cause, sintomi e cura: I classici funghi della pelle sono molto fastidiosi. Queste infezioni oltre ad essere croniche possono essere “scatenate” da traumi della pelle o da ferite che a loro volta, permettono il “contagio” di funghi. Conclusione: In ogni caso è bene evitare il contatto con gatti “selvatici” che a loro volta, possono essere portatori di funghi della pelle. I funghi della pelle possono essere un problema preoccupante ed il loro trattamento potrebbe essere tutt’altro che semplice. «Un rimedio omeopatico efficace per tutti i tipi di micosi è Depuroti, un mix di varie sostanze naturali che rinforzano il sistema immunitario e aiutano a combattere l’infezione.

6 Rimedi Naturali per eliminare i funghi della pelle

  • 1 cucchiaio di olio di origano (15 gr)
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva (14 gr)

Vediamo, con l’aiuto del dottor Carlo Di Stanislao, quali sono gli altri medicinali naturali che aiutano a combattere le tre infezioni della pelle più comuni.

Le cure Una volta al giorno si può applicare sulle zone colpite una pomata a base di propoli, lichene islandico e corallina di Corsica. Le cure Nella fase acuta l’ideale sono due rimedi omeopatici, Candida Albicans e Helonias Dioca, alla 5 CH. Le micosi della pelle si manifestano sottoforma di macchie o arrossamenti tondeggianti. I funghi della pelle possono essere di varia natura e ascrivibili a differenti tipi di agenti micotici. E’ indicato per infezioni e problemi cutanei come funghi della pelle, acne, pustole, herpes, verruche, forfora, afte, gengiviti. Capita, a fine estate, di trovarsi con la pelle a pois: le macchie bianche della pityriasis versicolor fanno capolino sul corpo. Fai comunque attenzione a non utilizzare i rimedi contro le micosi sulla pelle escoriata o ferita. Come riconoscere la micosi della pelle e quali sono i suoi rimedi? Funghi e micosi della pelle sono patologie altamente diffuse, che possono colpire sia gli adulti che i bambini.

Quali sono i rimedi naturali più efficaci per combattere le micosi della pelle: ecco qualche consiglio contro i funghi.

Le micosi che colpiscono la pelle sono delle infezioni fungine provocate da microrganismi patogeni, chiamati miceti.

Per la cura delle micosi cutanee è impiegato sotto forma di crema, che deve essere applicata sulla pelle una o due volte al giorno. Tra i rimedi disponibili è possibile affidarsi anche a quelli naturali per la cura delle micosi della pelle. L’olio essenziale di tea tree è un potente antisettico, antivirale e fungicida naturale che aiuta a combattere numerose patologie della pelle. L’aceto è un ottimo rimedio per qualsiasi tipo di problema alla pelle poiché il suo pH acido equilibra quello naturale della pelle. Ma anche quando le macchie sono piccole o poco evidenti, sapere di avere una micosi cutanea può generare un serio imbarazzo e un disagio psicologico. In farmacia, sono infatti reperibili numerosi prodotti antimicotici efficaci e sicuri, da applicare direttamente sulla pelle interessata dalle macchie. Le zone più colpite dai funghi della pelle sono: la testa, i piedi, le unghie di mani e piedi, bocca e vagina. Alcune delle più frequenti infezioni fungine della pelle sono elencate di seguito. L’infezione fungina causa prurito, desquamazione, macchie rosse sulla pelle, vesciche e cattivo odore. Alcune infezioni fungine della pelle sono provocate da lieviti, come ad esempio le seguenti. Al mare, l’esposizione al sole provoca la morte e il distacco delle colonie di funghi, in questo caso si formano delle macchie più chiare nella zona colpita. La tinea corporis (del corpo), faciei (della faccia) e manuum (delle mani) sono infezioni di diverse zone del corpo, ognuna presenta delle macchie circolari di diversa grandezza. Tra i rimedi della nonna, le creme allo zolfo hanno proprietà antifungine e possono aiutare a curare le micosi. Facebook Twitter Google+ Pinterest La micosi è un’infezione della pelle provocata da alcuni funghi che attaccano la cute.